Tag

, , ,

L’evento è realizzato in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e con il patrocinio di Comune e Provincia di Pistoia.

“Le Croci della Passione”, sarà questo il tema dell’incontro organizzato dall’Associazione culturale ‘9cento, in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e con il patrocinio del Comune e della Provincia di Pistoia, giovedì 28 maggio, dalle ore 16, presso la sede di Palazzo de Rossi, a Pistoia.

1. Programma del Convegno

Un pomeriggio di studio e confronto, durante il quale sarà presentato il libro “Le Croci del Mistero, origine, sviluppo e declino delle Croci della Passione”, scritto da Luca Bertinotti ed edito dalla casa editrice Gli Ori. Un viaggio insolito nel territorio pistoiese, tra tradizione, storia, cultura e folklore, alla ricerca di questi antichi simboli di religiosità popolare, caratteristici della Toscana e disseminati tra Pistoia e Lucca. Croci in legno, metallo, più raramente in pietra, diverse l’una dall’altra e con simboli specifici esposti sugli assi allo scopo di celebrare la Passione di Cristo e rievocarne il ricordo nella mente dei passanti in viaggio, invitandoli alla riflessione e alla preghiera.

Due anni di lavoro, corredati da un’approfondita ricerca bibliografica e da un ampio reportage fotografico, trovano voce in questo testo, con l’intento di ricostruire, dal punto di vista storico, religioso, sociologico e geografico, lo sviluppo di un’antica e tradizionale forma di devozione. Una sorta di tuffo nel passato, insomma, nato dalla passione dell’autore per la fotografia e la ricerca delle tradizioni e delle origini locali.

Al convegno, insieme allo scrittore del libro, Luca Bertinotti, parteciperanno anche lo scultore Marcello Gausti; Giovanni Giangrandi, appassionato di tradizioni lucchesi; Marco Massimiliano Lenzi, dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Beato Ippolito Galantini” di Firenze; Maria Cristina Masdea, della Soprintendenza alle Belle Arti e Paesaggio delle province di Firenze, Prato e Pistoia. Sarà esaminato il tema delle croci ornate con i simboli del martirio di Cristo (arma Christi), da più punti di osservazione: i relatori, infatti, studiosi ed esperti in diversi settori di ricerca, si alterneranno nel raccontare e rievocare la storia di questa forma di devozione popolare, oggi quasi del tutto scomparsa, ma la cui eco è giunta sino a noi, preservata da questi simboli sacri presenti sul territorio.

Come anteprima al convegno e suo completamento, nei giorni da lunedì 25 maggio a venerdì 5 giugno sarà allestita una mostra fotografica con alcuni degli scatti più significativi delle croci della Passione della Toscana, raccolti dall’autore durante i suoi viaggi di ricerca, in aggiunta a quelli già presenti nel libro, presso l’Oratorio dei Rossi a fianco della Chiesa della Santissima Annunziata, in Piazza dei Servi a Pistoia. La mostra, a ingresso gratuito, sarà inaugurata lunedì 25 maggio alle ore 18 e sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle ore 18 alle ore 19.30. Per informazioni: 335 372231.

IMG_2240 IMG_2241

Luca Bertinotti nato a Pistoia nel 1974, medico di professione, si è dedicato alla fotografia sin da ragazzo. Da alcuni anni ha concentrato il suo interesse su tematiche articolate: popolazioni nomadi, emarginazione sociale, abbandono urbano, storia e costumi del proprio territorio. Nel 2012, insieme a Andrea Nannini, e altri appassionati ha fondato l’Associazione ‘9cento, che nasce allo scopo do indagare aspetti vari della società e della cultura del nostro tempo attraverso l’analisi e la ricerca delle tracce che ancora restano di abitudini, eventi e personaggi del XX secolo. L’Associazione ‘9cento è un ente senza finalità di lucro, fondata da un gruppo eterogeneo di persone unite dal desiderio comune di trasmettere conoscenza. Recuperare, analizzare e tramandare la memoria storica di eventi, temi e aspetti vari della società e della cultura del nostro mondo e di quello del secolo scorso, sono gli obiettivi primari dell’associazione.

 Per info: Associazione ‘9cento- mail associazione9cento@gmail.com; tel. 3356659955 – Blog: https://www.facebook.com/Associazione9cento